Emilia-Romagna, i dati 2019 sullo stato del mare

679
Senza i turisti
Senza i turisti - Emilia-Romagna - Mare - foto di Raffaele Fava

I dati 2019 sulle acque marine non presentano sostanziali variazioni della qualità ambientale del mare.

Lieve miglioramento delle condizioni trofiche degli ultimi venti anni. Diminuiscono le componenti fosfatiche su tutto il tratto della costa emiliano-romagnola mentre sono in lieve aumento le componenti azotate nell’area costiera settentrionale e centrale (pressoché invariate nell’area meridionale).
La maggior carenza o assenza di ossigeno disciolto nelle acque di fondo è stata rilevata nel mese di agosto 2019, in lieve diminuzione la concentrazione di clorofilla “a”.

Classificare lo stato ecologico e lo stato chimico dei corpi idrici marino costieri, in base ai criteri tecnici definiti dalla normativa vigente, permette di ottenere un quadro rappresentativo dello stato ambientale dei corpi idrici marino costieri a livello di distretto idrografico, nazionale e comunitario.

Vai ai Dati ambientali 2019 sulle acque marino costiere 
Vai al sito dei Dati ambientali dell’Emilia-Romagna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.