Cattivi odori, il Sindaco dei Ragazzi di Siracusa parla di NOSE a Striscia la Notizia

La sperimentazione del progetto Nose di CNR- Isac e ARPA Sicilia è stata estesa a diversi comuni dell'area del siracusano e del catanese, sospesi al momento gli incontri con la cittadinanza.

1494

Nel servizio di Striscia la Notizia del 12 marzo 2020, Leonardo Tiralongo presenta l’app NOSE ed esorta i cittadini alla collaborazione per la buona riuscita del progetto, evidenziandone i vantaggi: rispetto al passato l’applicazione consente di poter inviare tempestivamente le segnalazioni senza perdersi in molteplici passaggi e di attivare, superato un certo numero di esse, l’intervento di Arpa Sicilia e di altre istituzioni per eseguire campionamenti manuali di aria ambiente.

Previsti incontri con la cittadinanza, fondamentali per dare sostegno alla sperimentazione, per i Comuni nei quali l’app è attiva (AERCA Siracusa: Siracusa, Augusta, Melilli, Priolo Gargallo, Floridia, Solarino; AERCA Milazzo: Condrò, Gualtieri Sicaminò, Milazzo, Pace del Mela, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela e San Pier Niceto; Area del Catanese: Belpasso, Catania, Motta Sant’Anastasia, Misterbianco). Al momento gli incontro sono rinviati per l’emergenza COVID -19.

Guarda il video “L’APP PER SEGNALARE LA MOLESTIA OLFATTIVA DA INQUINAMENTO” su Striscia la Notizia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.