Qualità dell’aria in Emilia-Romagna, cosa c’era nel PM2,5

La composizione del particolato PM2.5 nell'estate 2018, attraverso misure non convenzionali, in un rapporto di Arpae Emilia-Romagna.

105

Il report “Specie chimiche nel particolato (PM2.5) in atmosfera, estate 2018” riassume le misure non convenzionali effettuate nel semestre aprile-settembre 2018 e fornisce indicazioni sulla composizione del PM2.5, in particolare dei suoi principali costituenti: carbonio organico ed elementare, ammonio, nitrato, solfato.
Inoltre, viene analizzata la presenza di levoglucosano, un tracciante della combustione della legna.

Le misure provengono da quattro stazioni di monitoraggio gestite da Arpae, posizionate in quattro località della regione che ne vogliono rappresentare le diverse tipologie di background urbano e rurale: Bologna, Parma, Rimini e Molinella (BO). Continua

Notizie collegate:
Da che cos´è composto il particolato? I dati del periodo ottobre 2017-marzo 2018

aria_specie_estate_2018

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.