Audizione Ispra alla Camera dei deputati sui rifiuti dispersi in mare

730

La Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, nell’ambito dell’esame in sede referente della proposta di legge recante disposizioni concernenti l’impiego di unità da pesca per la raccolta dei rifiuti solidi dispersi in mare e per la tutela dell’ambiente marino, ha svolto le audizioni di rappresentanti dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), della Federazione Italiana Parchi e Riserve Naturali (Federparchi) e della Fondazione Angelo Vassallo “Sindaco Pescatore”.

Durante l’audizione, il direttore generale Ispra, Alessandro Bratti, ha parlato dei risultati del progetto MLREPAIR (REducing and Preventing, an integrated Approach to Marine Litter Management in the Adriatic Sea), che sono stati recentemente presentati, di cui l’Istituto è partner: in 10 mesi (da luglio 2018 ad aprile 2019) 6 barche della marineria di Chioggia hanno raccolto 14206 kg (14 tonnellate) di rifiuti in Alto Adriatico con l’iniziativa Fishing for Litter (FFL).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.