Arpa Veneto compra verde: menzione speciale per gli acquisti a basso impatto ambientale

239

L’Agenzia ambientale ha ricevuto la menzione speciale per il migliore “bando verde” nella sezione enti locali al premio CompraVerde Veneto, iniziativa della Regione Veneto giunta alla terza edizione. Il riconoscimento è stato assegnato alla gara d’appalto per la “realizzazione e fornitura di beni e servizi di comunicazione a basso impatto ambientale” in riferimento ai criteri ambientali minimi richiesti per l’attività di educazione ambientale nelle scuole. Le azioni oggetto del bando rientravano nel progetto europeo Remedio Interreg Med approfondisci

Il Premio CompraVerde Veneto, articolato nelle due categorie “Stazioni Appaltanti” e “Imprese”, ha l’obiettivo di promuovere l’adozione di criteri di sostenibilità ambientale negli acquisti. I criteri ambientali minimi – CAM – sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita, tenuto conto della disponibilità di mercato. In Italia l’efficacia dei CAM è stata assicurata dalla normativa di settore e dal nuovo codice degli appalti che ne hanno reso obbligatoria l’applicazione da parte di tutte le stazioni appaltanti. Lo scopo è promuovere modelli di produzione e consumo più sostenibili, “circolari” e diffondere l’occupazione “verde”. Oltre alla valorizzazione della qualità ambientale e al rispetto dei criteri sociali, i CAM rispondono anche all’esigenza della pubblica amministrazione di razionalizzare i propri consumi, riducendo la spesa.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Venezia nel corso della terza edizione del Forum CompraVerde Veneto martedì 11 giugno nella sala Conferenze del Palazzo della Regione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.