Linee guida di Arpa Fvg sul trattamento delle acque reflue domestiche

709

Arpa Friuli Venezia Giulia ha pubblicato l’aggiornamento delle Linea Guida che costituiscono un riferimento tecnico e procedurale per la gestione delle istruttorie autorizzative relative ai sistemi di trattamento degli scarichi di acque reflue domestiche e assimilate.

Ciò in ragione del suo ruolo di supporto tecnico-scientifico e ambientale, su richiesta delle autorità amministrative competenti, così come indicato dalla L. R. 6/1998 istitutiva dell’Agenzia medesima, dalla L. 132/2016 istitutiva del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente e dal Piano Regionale di Tutela delle Acque (PRTA) approvato con D.P. Reg. n. 74 del 20.03.2018.

Partendo dalle indicazioni derivanti dalla normativa nazionale e regionale, sono affrontati vari aspetti dell’istruttoria autorizzativa: dal calcolo degli abitanti equivalenti derivanti da edifici residenziali e da attività assimilabili, al dimensionamento dell’impianto, da indicazioni sulle prescrizioni da inserire in autorizzazione a possibili integrazioni impiantistiche in caso di recapito in aree con particolari criticità ambientali, nel tentativo di affrontare in modo completo l’istruttoria tecnica per impianti a servizio di piccole utenze.

LG40.01-e2-r0-Linea-Guida-Scarichi-Domestici-firmata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.