Giornata mondiale dell’ambiente: iniziano da Reggio Calabria gli eventi di Arpa Calabria

283

E’ iniziato oggi, con una giornata presso la scuola media “Radice – Alighieri” del quartiere Catona di Reggio Calabria, il calendario di eventi che Arpacal ha organizzato per festeggiare la Giornata Mondiale dell’Ambiente che si festeggia ogni anno il 5 giugno.

L’Agenzia per l’Ambiente dell’ONU, infatti, ogni anno promuove in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell’Ambiente, un evento internazionale che unisce i vari Paesi della Terra nello sforzo di preservare l’ecosistema naturale.

Per il 2019 il tema prescelto riguarda l’inquinamento atmosferico e sarà la Cina ad ospitare le celebrazioni mondiali, perché ha dimostrato una grande leadership nell’affrontare l’inquinamento atmosferico a livello nazionale.

280519catona (6)

Si tratta di un’occasione di confronto mondiale sui temi dell’inquinamento atmosferico, della sostenibilità ambientale, della salvaguardia del pianeta e della diminuzione delle emissioni di CO2, che coinvolge più di 100 paesi in difesa dell’ecosistema. Un tema molto importante, considerato che ogni anno, in tutto il mondo, a causa dell’inquinamento atmosferico, muoiono prematuramente circa 7 milioni di persone, cui si devono aggiungere i disastrosi effetti, anche in prospettiva, dei cambiamenti climatici.

In occasione di questo importantissimo evento l’Arpacal, attraverso il suo Centro Regionale “Sistemi di Gestione  Integrati  – Qualità e Ambiente”, diretto dalla dr.ssa Sonia Serra, organizza una serie di iniziative su tutto il territorio regionale attraverso il Gruppo interdipartimentale di educazione ambientale e alla sostenibilità.

Primo evento oggi, dunque,  nella sede centrale della scuola media “Radice – Alighieri” con la presentazione e divulgazione del video tutorial didattico/informativo  “Oggi parliamo….d’Aria”, e le relazioni della dr.ssa Fortunata Giordano – Referente Educazione Ambientale e alla Sostenibilità, dr. Stefano Morabito – Servizio Acque Dipartimento di Reggio Calabria, ing. Roberto Talia – Servizio Radiazioni e Rumore  Dipartimento di Reggio Calabria.

La dr.ssa Giordano ha illustrato la mission dell’Agenzia e discusso sull’importanza di approfondire le conoscenze delle criticità ambientali, che viviamo quotidianamente, derivanti da un uso dissennato e insostenibile del territorio e delle sue risorse. E’ stato presentato, a seguire, il video tutorial dedicato all’Aria, correlato al tema annuale scelto dall’ONU per la Giornata Mondiale per l’Ambiente.

Con il dott. Stefano Morabito  – Servizio Acque Dipartimento di Reggio Calabria, gli studenti hanno discusso di “Acqua pianeta blu da proteggere – Quali rischi per l’ambiente e la salute”.

L’ing. Roberto Talia – Servizio Radiazioni e Rumore  Dipartimento di Reggio Calabria – ha invece coinvolto i giovani studenti con una presentazione sull’inquinamento elettromagnetico: “Usare ma non farvi usare – il corretto utilizzo dei telefoni cellulari”.

Altri eventi si svolgeranno in tutte il territorio calabrese e vedranno protagonisti i dipartimenti Arpacal e i loro tecnici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.