GEOday, in Ispra tutti geologi per un giorno

67

Una geo-escursione tra il Colosseo e i Fori imperiali ha concluso la prima fase di iniziative dedicate da Ispra alla comunicazione interna. Due visite riservate ai dipendenti, guidate dai ricercatori di Ispra, hanno portato a scoprire i segreti geologici del Colosseo, a conosce le rocce dei Fori imperiali, a sapere qualcosa in più sul colle del Campidoglio, fino alla storia del fiume Tevere.

Mentre alcuni colleghi ammiravano le bellezze geo- archeologiche di Roma, altri hanno avuto modo di vedere nelle sede dell’Istituto come si utilizzano oggi i droni per osservare e studiare frane, smottamenti e rilievi del terreno.

Grazie al GEOday i dipendenti dell’Ispra hanno avuto l’opportunità di conoscere meglio il lavoro degli altri colleghi, impegnati nel caso specifico nelle attività del Dipartimento geologico di Ispra. E’ solo l’inizio di una serie di iniziative, volute dal direttore generale Alessandro Bratti, che porteranno tutti i dipendenti a conoscere meglio, dipartimento dopo dipartimento, il lavoro dei colleghi. Una sfida fondamentale, soprattutto per un grande ente che conta circa 1400 persone, dislocate in più sedi e città italiane.

La prima giornata, organizzata lo scorso 9 aprile, ha fornito una panoramica del vasto lavoro che vede impegnati quotidianamente gli esperti del Dipartimento GEO. Le sale riunioni di Ispra sono diventate per una giornata un grande laboratorio geologico, animato dai ricercatori dell’Istituto. Dalla cartografia storica al più recente progetto di mappa del pianeta Marte; dalla mostra di rocce e fossili, all’esposizione degli strumenti di lavoro del geologo; dai sinkholes al monitoraggio del rischio tsunami.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.