Arpa Veneto nel territorio. Gli incontri pubblici e nelle scuole

141

Nel primo trimestre del 2019,  i tecnici Arpav hanno partecipato a circa 80 fra incontri pubblici organizzati da associazioni e Comuni e interventi educativi nelle scuole del Veneto.  I temi su cui maggiormente sono richieste informazioni all’agenzia ambientale sono la meteorologia, l’inquinamento dell’aria e le discariche di rifiuti.  Le scuole sono maggiormente interessate ai cambiamenti climatici.

All-focus

“Arpav è impegnata a informare i cittadini sullo stato dell’ambiente e sulle proprie attività con tutti i mezzi possibili – afferma Riccardo Guolo, Commissario straordinario dell’ente – ma oltre ai canali tradizionali, come il sito internet, l’ufficio relazioni con il pubblico abbiamo deciso di tornare a confrontarci faccia a faccia. In un periodo di fake news e di violenza comunicativa il confronto diretto è rimasto il mezzo più umano per aprire  un dialogo”.

In totale gli incontri a cui hanno partecipato i tecnici da gennaio ad oggi sono 52, si tratta di iniziative organizzate da associazioni di volontariato, comitati e Comuni sui temi ambientali più caldi. Ad esempio a Venezia, l’impatto delle grandi navi, oppure in provincia di Vicenza l’inquinamento da PFAS. Gli  interventi nelle scuole hanno coinvolto istituti di tutti i livelli a partire dalle scuole per l’infanzia e sono stati in totale 26. I giovani sono maggiormente interessati ad approfondire temi che riguardano il loro futuro in primis i cambiamenti climatici, come ha ben dimostrato il grande seguito di Greta Thumberg.

L’Agenzia non si è limitata a rispondere alle richieste ma sta organizzando nelle proprie sedi, presenti in tutte le provincie, incontri di ascolto di tutte le parti sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.