Elettromagnetismo, si è svolto nella sede centrale Arpab incontro con gli studenti lucani

0
95

Nell’ambito delle azioni previste dal Masterplan, il piano di rilancio e potenziamento dell’Agenzia, l’ARPAB ha attivato una serie di incontri informativo –divulgativi rivolti agli studenti delle scuole secondarie.

Al primo sul tema “I campi elettromagnetici e l’inquinamento acustico” hanno partecipato, in presenza, alcune classi di studenti di due istituti secondari di Potenza, l’Istituto Professionale per l’Agricoltura, lo Sviluppo rurale e l’ Ambiente “G. Fortunato” e l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e Artigianato “ G. Giorgi” .

Per consentire una partecipazione anche agli altri Istituti interessati è stata predisposta una diretta streaming.
Nell’occasione i tecnici ARPAB dell’Ufficio preposto (Inquinamento Elettromagnetico e Acustico), del Dipartimento di Potenza e di Matera, hanno messo a  disposizione le proprie conoscenze in una lezione teorico-dimostrativa e interattiva con gli studenti presenti.

Sono stati spiegati, infatti,  gli aspetti tecnici, normativi e sanitari dei campi elettromagnetici e del rumore e proposte delle dimostrazioni pratiche che hanno destato curiosità e interesse da parte dei giovani uditori.

Sono state, inoltre, distribuite brochures e altro materiale informativo sul tema con approfondimenti proprio sulle attività di prevenzione controllo svolte dai tecnici specializzati dell’Agenzia,  sul rispetto dei limiti normativi di riferimento, un utile decalogo di suggerimenti comportamentali e la Rete del Sistema Nazionale SNPA e la sua funzione nell’attuazione dei LEPTA.

L’iniziativa,  rientrante,  nelle attività di comunicazione e di educazione ambientale pianificate nel progetto “Masterplan”  intende contribuire a garantire il diritto all’informazione ambientale dei cittadini e a promuovere una buona conoscenza non solo ambientale ma anche di ruolo e funzioni dell’Agenzia in quanto attore della protezione ambientale  dello sviluppo sostenibile attraverso modalità e strumenti multimediali divulgativi e modalità esperienziale e  partecipativa rivolta alla popolazione.
L’evento, in calendario anche per le  scuole secondarie di Matera e provincia che aderiranno all’iniziativa di educazione ambientale dell’Agenzia sarà replicato e trasmesso in diretta streaming prossimamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.