Direttiva acque, applicazione in Emilia-Romagna

388

L’applicazione della direttiva Acque ha previsto per il territorio dell’Emilia-Romagna l’elaborazione dei piani di gestione dei distretti idrografici padano, dell’Appennino settentrionale e dell’Appennino centrale. I piani contengono le criticità, gli obiettivi e le azioni finalizzate alla tutela.

Leggi l’articolo in Ecoscienza 6/2016 
Per saperne di più vai a:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.